TI RUBO LA VITA di LEONE CINZIA

 Copertina volume

VITE RUBATE. COME QUELLA DI MIRIAM, MOGLIE DI UN TURCO MUSULMANO CHE NEL 1936 DECIDE DI SOSTITUIRSI AL MERCANTE EBREO CON CUI E` IN AFFARI, COSTRINGENDO ANCHE LEI A CAMBIARE NOME E RELIGIONE. A RUBARE LA VITA A GIUDITTA NEL 1938 SONO LE LEGGI RAZZIALI: CACCIATA DALLA SCUOLA, CON IL PADRE IN PRIGIONE E I FASCISTI ALLE CALCAGNA, PUO` ESSERE TRADITA, VENDUTA E COMPRATA; DEVE IMPARARE A NASCONDERSI OVUNQUE, PERSINO IN UN OSPEDALE E IN UN BORDELLO. NEL 1991, A RUBARE LA VITA A ESTHER E` INVECE UN MISTERIOSO PRETENDENTE CHE LE PROPONE UN MATRIMONIO COMBINATO, REGOLATO DA UN CONTRATTO PERFETTO... EBREE PER FORZA, IN FUGA O A META`, MIRIAM, GIUDITTA ED ESTHER SONO DONNE CAPACI DI DIFENDERE LA PROPRIA IDENTITA` DALLE SCABROSE INSIDIE DEGLI UOMINI E DELLA STORIA. STRAPPANDO I GIORNI ALLA FEROCIA DEI TEMPI, IMPARANO AD AMARE E A SCEGLIERE IL PROPRIO DESTINO. UNA SAGA FAMILIARE PIENA DI INGANNI E SEGRETI CHE SI DIPANA DA ISTANBUL AD ANCONA, DA GIAFFA A BASILEA, DA ROMA A MIAMI, DALLA TURCHIA DI ATATÜRK ALL`ITALIA DI FINE NOVECENTO, PASSANDO ATTRAVERSO LA SECONDA GUERRA MONDIALE E LE PERSECUZIONI ANTISEMITE, CON UN FINALE A SORPRESA.


Prezzo: 19,00 € invece di 20,00 €

Al momento non disponibile
Il volume può essere comunque ordinato. I tempi di consegna verranno comunicati successivamente all'ordine.

Dettagli volume

Editore: A.MONDADORI ED
Pagine: 615
Data pubblicazione: 12/02/2019
Codice ISBN: 9788804710165
Collana: SCRITTORI ITALIANI
Quantità   
 Login




  
Registrati
Dimenticato password?